martedì 26 luglio 2011

VOGUE.IT - Alessandro Mengozzi



Il vero Cappellaio Matto è italiano, giovane, pronto a farvi perdere la testa. Alessandro Mengozzi studia fashion design pressol’Istituto Marangoni di Milano, dove sperimenta e perfeziona la sua tecnica. Nel 2009 si diploma: apprese le regole, è deciso a sconvolgerle.

Il suo cuore appartiene alla metropoli, ma la vera musa è la natura, che Alessandro impara ad osservare attentamente: ciò che vuole davvero è scovare il lato più oscuro delle cose, rubandone la tetra bellezza per poi trasformarla e reinventarla.

Segue l’ispirazione del momento, raramente progetta, non ha paura di osare, né di sporcarsi le mani. I suoi copricapi sono opere vive: anime di metallo rivestite da corpi di stoffa e ossa animali, catrame e malta, membra di silicone decorate con sabbia, capelli, piume e pelliccia.
La sua arte comunica ciò che Alessandro prova nel momento in cui crea, dalla passione alla sofferenza, dalla paura alla nostalgia.

E in quei stessi momenti lui matura e cresce insieme ai suoi cappelli, sempre più ricercati, che diventano tratti distinguibili della sua creatività. Un designer enigmatico, promettente, con uno stile noir che di certo non rimarrà nell’ombra.

E al prossimo “matrimonio del secolo” saprete tutte a chi rivolgervi.





http://www.vogue.it/trends/il-blog-delle-tendenze/2011/07/alessandro-mengozzi-cappelli

2 commenti:

  1. I love this. See u soon in Amsterdam ... Alessandro the best! Kisses


    K.L.

    RispondiElimina